views 48

Blue Eternity

Alessandro Safina


Io sento il mare
Nei miei pensieri
Con le sue voci
Dentro di me
È il canto eterno
Dell'onde infrante
E dei gabbiani
Distesi nel blu

More vernulos'
Govorom chayek,
Pesney priboya
Rassvet probudiv.
Serdtse, kak druga,
More vstrechayet,
Serdtse, kak pesnya,
Letit iz grudi.

O mare, mare
Fammi arrivare
Alle sue vele
Lontano da qui
A un orizzonte
Più trasparente
Del mio presente
Che è niente ormai

Grustnyye zvozdy
V poiskakh laski
Skvoz' sinyuyu vechnost'
Letyat do zemli.

Come una fiaba
Il mare le accoglie
Su bianchi velieri
Sospesi nel blu

O, more, more,
Predannym skalam
Ty nenadolgo
Podarish' priboy.
More, voz'mi menya
V dal'niye dali
Parusom alym
Vmeste s soboy.

O, more, more,
Predannym skalam
Ty nenadolgo
Podarish' priboy.
More, voz'mi menya (Spiega le vele)
V dal'niye dali (Del mio destino)
Parusom alym (D'un pellegrino)
Vmeste s soboy!
S soboy!
S soboy!
Vmeste s soboy!

Submit Translation Add to playlist Size Tab Print Correct