Va ti aspetterò
Il fiore nel giardino segna il tempo
Qui disegnerò
Il giorno poi del tuo ritorno

Sei così sicura del mio amore
Da portarlo via con te
Chiuso nelle mani che ti porti al viso
Ripensando ancora a me
E se ti servirà lo mostri al mondo che

Non sa che vita c'è
Nel cuore che distratto sembra assente
Non sa che vita c'è
In quello che soltanto il cuore sente, non sa

Qui ti aspetterò
E ruberò i baci al tempo

Tempo che non basta cancellare
Coi ricordi il desiderio che
Resta chiuso nelle mani
Che ti porti al viso ripensando a me
E ti accompagnerà passando le città da me

Da me che sono ancora qui
E sogno cose che non so di te
Dove sarà che strada farà il tuo ritorno
Sogno

Qui ti aspetterò
E ruberò i baci al tempo
Sogno
Un rumore il vento che mi sveglia
E sei già qua

Submit Translation Add to playlist Size Tab Print Correct
Written by: Giuseppe Francesco Servillo. Isn't this right? Let us know.