Quel meraviglioso amore
Prese un giorno il largo dal molo di San Blas
E lo vide andare via
E annegò nel pianto e poi nella nostalgia
Le sei lune passarono
E sempre lei stava nel molo aspettando
Quanti giorni si annidarono
Tra quei suoi capelli nell’incanto

Mise sempre quel vestito
Così che rientrando lui l’avrebbe vista là
Un colore un po’ sbiadito
E collane di tristezza e di illusioni
Quando il cielo si oscurò
I suoi occhi incontrarono amare sere
E del mar si innamorò
E il suo corpo si radicò in quel molo

(Sola)
Sola nell’oblio
(Sola)
Sola col suo spirito
(Sola)
Sola col suo amore e il mare
(Sola)
Nel molo di San Blas

Sui capelli nevicò
Ma nessuna barca mai trovò la giusta via
E nel vento l’energia
Indicava rotte ma non quella per San Blas
Nel paese si scoprì
Chi tentò chi chiuderla in manicomio
Ma lei dimorava li
Ma le leggi dal mare la separarono

(Sola)
Sola nell’oblio
(Sola)
Sola col suo spirito
(Sola)
Sola col suo amore e il mare
(Sola)
Nel molo di San Blas

(Sola)
Sola nell’oblio
(Sola)
Sola col suo spirito
(Sola)
Sola con il sole e il mare
(Sola)

(Sola)
Sola nell’oblio
(Sola)
Sola col suo spirito
(Sola)
Sola col suo amore e il mare
(Sola)
Nel molo di San Blas

Sempre là, sempre là
Sola, sola
Sempre là, sempre là
Come al solito nel mar
Sola
Sempre là, sempre là
Sola, sola

Send Translation Add to playlist Size Tab Print Correct